via Matteotti, 43

Bagheria PA

Italia

90011

091-901096

Nino Russo della Polisportiva Atletica Bagheria primo di categoria alla 46esima BMW Berlino Marathon

Domenica 29 settembre si è disputata la 46esima edizione della Maratona di Berlino, una tra le più partecipate e prestigiose maratone al mondo.

A trionfare è stato l’etiope Kenesisa Bekele con il tempo di 2h01’41”, fermandosi a soli 2 secondi dal record del mondo del keniano Eliud Kipchoge, stabilito proprio nella passata edizione. Nella gara al femminile successo per la connazionale Ashete Bekere con il tempo di 2h20’14”.

Circa 47.000 gli atleti al via, giunti da ogni parte del mondo per correre la distanza regina dell’atletica leggera, ben 1.400 gli italiani, tre gli atleti della Polisportiva Atletica Bagheria in gara, si tratta di Antonino Russo (SM75), Michele Tufarielli (SM45) e Mario Piraino (SM40), tutti e tre allenati dal Prof. Tommaso Ticali.

 A salire sul gradino più alto del podio, nella categoria SM75 il bagherese Antonino Russo, che al suo primo anno nella categoria SM75 ha chiuso la maratona in 3h45’46”, siglando la migliore prestazione italiana di categoria dell’anno. 

Della compagine bagherese, in evidenza il montemaggiorese Mario Piraino (SM40), primo dei siciliani, Piraino ha chiuso la sua fantastica gara con il tempo di 2h46’43”, segnando il suo personal best.

Bene Michele Tufarielli (SM45) in 3h29’01”. Tufarielli (3h02’45” di pb) è giunto all’appuntamento con la Maratona di Berlino in non perfette condizioni fisiche a causa di un problema muscolare.

Pirano Tufarielli Russojpg

(Ufficio Stampa Asd Pol. Atletica Bagheria)